•  
  •  

Storia

Correva l’anno 1933 quando a Reggio Emilia Narsete Salsi, un intraprendente uomo d’affari emiliano, decise di fondare la Società carburanti Affini e Trasporti (S.C.A.T.). Una scelta coraggiosa e lungimirante per il tempo: puntare sulla vendita di carburanti e combustibili in un periodo storico ancora scarsamente popolato dalle automobili e dove il riscaldamento era ottenuto bruciando legna e carbone.

La scommessa fu vincente: oggi la SCAT PUNTI VENDITA SPA, società capogruppo del GRUPPO SCAT presieduta da Andrea Salsi, pronipote del fondatore, è in grado di commercializzare 300 mila tonnellate di combustibili, carburanti, lubrificanti e prodotti biotecnologici ogni anno e si pone a pieno titolo tra le aziende leader italiane del settore.